Le Vostre Lettere

Abbiamo voluto dedicare questo spazio a voi. Ai vostri messaggi più sentiti, profondi e sinceri. I messaggi che ci hanno colpito maggiormente. Uniti dallo stesso amore per Mike.

Il poeta Armando Bettozzi dedica questa bellissima poesia a Mike. Grazie ad Alessia e Michela Orlando.

A Mike Bongiorno

“Allegria!”

Non ha … lasciato mai,

ma ha sempre … raddoppiato,

Mike,

con passi su a salire tra le stelle,

passando per l’asprezza di alte vette,

nude, o di bianco rivestite.

E stella in terra è stato

in mezzo al gran via-vai di false glorie,

lui che di gloria vera s’è vestito,

invece,

negli svariati lustri ancor segnati

da tanta simpatia e semplicità.

Il suo vagar per l’etere, adesso,

è solo un continuar di quel vagare

quando per l’etere entrava in ogni casa

atteso ospite, più che di famiglia.

“Allegria!”, dunque,

al suo pensiero,

al suo ricordo caro

per noi che insieme a lui siamo cresciuti.

Armando Bettozzi

Da: Antonio M.

Oggetto: Richiesta di informazioni – Fondazione Mike Bongiorno

Salve , si mi sento amico di Mike , lo sono da quando ero un ragazzino …lo era la mia cara mamma C. che aveva una devozione per Mike …. allora vivevo in Calabria insieme alla mia famiglia , non avevamo ancora la televisione erano tempi difficili , il giovedi andavamo a vedere rischiatutto in casa dei vicicni di casa ….era l’unico divertimento ….che ci potevamo permettere …Mike per noi era uno della nostra famiglia e la sua morte è stata vissuta con grande tristezza ..sono un insegnante e vivo a M. con la mia famiglia ..sarei onorato a far parte e rendermi utile in qualche modo in questa associazione …un caro saluto alla fam. Bongiorno.

Da: Anna Maria B.
Oggetto: Richiesta di informazioni – Fondazione Mike Bongiorno

Cara famiglia Bongiorno,
sono lieta che abbiate deciso di avviare questa fondazione, perchè Mike è
stato e sarà sempre una grande persona e soprattutto sarà sempre nei nostri
cuori.
Con questi progetti sarà come ricordare ogni giorno il grande Mike.
Sapete per me Mike è come se fosse sempre qui con noi tutti i giorni a darci
i suoi buoni consigli e perchè no anche a darci un pò di allegria nei
momenti di maggiore difficoltà.
Sono vicina a tutti Voi per quello che Vi è successo e Vi auguro che
giustizia sia fatta al più presto.
A presto
Un caro saluto a tutti Voi
Anna Maria

Da: Caterina J.T.
Oggetto: Richiesta di informazioni – Fondazione Mike Bongiorno

gentilissimi,
ci voleva Mike Buongiorno per dare voce al popolo?
ringraziamo il cielo!!!
distinti saluti
caterina

Grazia, V elementare, da S. Maria di Castellabate

Hai fatto divertire la mia famiglia e anche me soprattutto anche mio nonno che sta su nel cielo come te.

Sen. Carlo Azeglio Ciampi

Senato della Repubblica: “Profondamente rattristato nell’apprendere la notizia della improvvisa scomparsa di Mike Bongiorno desidero manifestare a Lei e ai suoi figli il sentimento della mia vicinanza affettuosa al vostro dolore.

Per descrivere chi sia stato e che cosa abbia rappresentato Mike Bongiorno nella storia e nel costume del nostro Paese non servono certo le mie parole e i miei ricordi, che nulla aggiungerebbero.

Mike Bongiorno ha accompagnato l’Italia e gli Italiani nel duro compito di risollevarsi materialmente e moralmente, dal baratro in cui ci trovavamo all’indomani della guerra.

Come molti della nostra generazione, spese il suo impegno professionale e umano, con tenacia, con pazienza, con generosità fiducioso che ogni nuovo giorno avrebbe aggiunto un piccolo pezzo a quel futuro che tutti volevamo migliore, per noi e per quelli che sarebbero venuti dopo di noi. Quella fiducia nel futuro, quella capacità di saper guardare avanti sono rimasti in lui inalterati; anche per questo sentiremo acuta la sua mancanza.

Rinnovo a Lei e ai suoi figli l’espressione del mio sentimento di vicinanza e del mio profondo cordoglio

Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica

La triste notizia dell’improvvisa scomparsa di Mike Bongiorno mi ha vivamente colpito e ha suscitato in me profondo rammarico. Egli è stato tra i creatori e i protagonisti della televisione pubblica e privata, è divenuto dallo schermo una presenza famigliare per lungo tempo nelle case degli Italiani. Mike Bongiorno resta uno straordinario esempio di laboriosità e capacità professionale, di simpatia comunicativa, di vicinanza al gusto popolare. Nel ricordare il suo coraggioso contributo alla Resistenza, il suo costante rispetto per le istituzioni democratiche e, sul piano personale, il suo tratto signorile e misurato, esprimo a Lei gentile Signora e a tutti i famigliari l’espressione del mio sincero cordoglio.

Famiglia Bellucci di Reggio Emilia

…Vorremmo farvi sapere che Mike era motivo di grande gioia, quando appariva in TV, per il nostro PAOLO, che è down e che ha sempre “adorato” (si può dire) Mike da 44 anni, la sua età. Paolo non parla più ormai da qualche anno, ma da 3 giorni non fa che commuoversi e piangere in silenzio, attonito, di fronte alla televisione, che ricorda questo grande, ma semplice uomo. Era proprio speciale! Volevamo dirgli grazie…

Renato Schifani, Presidente del Senato

E’ con profondo dolore che ho appreso la notizia della scomparsa di Mike Bongiorno. Indiscusso e indimenticabile protagonista della televisione italiana fin dai suoi albori, con lui se ne va un pezzo di storia italiana. Il suo atteggiamento garbato, quella misurata familiarità con cui sapeva entrare nelle case e nei cuori degli Italiani, la capacità di intrattenere con professionalità insuperabile rimarranno modelli assoluti di uno stile televisivo di valore. A nome mio personale e dei colleghi di Palazzo Madama vi sono vicino e vi esprimo il mio più sentito cordoglio.

Silvia Capanna di Savona

Con la presenza di Mike nelle nostre case è cresciuta davvero tutta l’Italia. Anche nella mia famiglia era simpatico a tutti, e veniva con molto affetto chiamato “l’amico della nonna”, vista la speciale predilezione che per lui aveva mia nonna Emma. Ne parlava con l’affetto e la familiarità riservati ai veri amici, e non si è mai persa, in 92 anni, nemmeno una delle sue trasmissioni dall’inizio alla fine”… “Non credo di essere la sola ad avere la sensazione che un pezzo di vita sia andata via con lui”

Marco Gerometta

Mi unisco al dolore per la scomparsa non solo del padre della TV italiana ma del padre di anziani e giovani. Padre di una TV ricca di valori che ora senza di lui saranno difficili da ritrovare. Sentite condoglianze.

Piero Montecchio di Bolzano, concorrente di Telemike

… con quello che mi hai fatto vincere è iniziata la mia carriera nel campo immobiliare e credo che da dove Ti trovi puoi vedere quello che sono riuscito a costruire a Bolzano e dintorni, ne sono molto orgoglioso… Immagino che molte persone, anzi, tutte quelle che Ti sono state vicine, non solo come concorrenti, Ti debbano davvero tanto, materialmente ma soprattutto moralmente: tutti quelli che hanno capito che si può fare spettacolo in modo elegante e pulito, senza arroganza e volgarità, un grandissimo insegnamento…

Lucia Balzan, ottantenne di Malta

Caro Mike buono e gentile tu ci manchi da morire. Ti ringrazio per l’allegria che portavi a casa mia.  Sempre sola questa povera vecchietta sempre a Mike essa aspetta nella sua piccola casetta sempre sola io ridevo. Ora tu ci hai lasciato e in cielo sei andato. Io ho perso il mio sorriso perché tu sei in Paradiso  e con gli angeli stai scherzando e allegria stai gridando torna qui a casa mia e con me grida ALLEGRIA.

Vincenzo Mangione di Sassari

Da Vincenzo Mangione di Sassari, con allegata lettera in cui Mike aveva risposto ai suoi auguri di compleanno nel 1991: “…ha fondato la tv di stato; poi ha contribuito – fattivamente – a fondare, con la sua esperienza, la tv commerciale; ed ora si stava per cimentare nella nuova era della tv, quella satellitare. Ecco perché lui, e solo lui, può essere chiamato “mister tv”! … Ecco perché – oltre tutti i meriti già descritti! – Mike Bongiorno è un grande personaggio: aveva conservato l’umiltà e la semplicità…”

Ennio Prigionieri di Torino, “uomo comune di 70 anni”

sono cresciuto con le sue trasmissioni meravigliose e ora è andata via anche per me un pezzo di vita. Ho sempre considerato il Sig. Mike Uomo di grandissima umanità, cultura e serietà professionale, ma quel che più conta, uomo privo di volgarità e superficialità, cose queste che oggi mancano nello spettacolo”.

Giovanni Rana

Un saluto ad un amico, un maestro, un compagno di avventure, ma soprattutto a un uomo con una straordinaria capacità di sorridere al mondo e che, con la sua semplicità, è riuscito a rientrare nel cuore di tutti. Mi mancherai, ciao Mike

Avv. Gabriele Ciardo

Con immensa tristezza mi associo al vostro profondo dolore per la scomparsa improvvisa di un grande uomo.  Con felicità assisto alla nascita di un mito

Massimo Rinaldi

Io sono nato nel 1979 e sono praticamente cresciuto a pane e Mike Bongiorno, sì perché quando in televisione cominciava un suo programma tutto a casa mia si fermava e ci piazzavamo tutti davanti alla televisione

Antonella Clerici

Cara Daniela, adesso che le luci si sono abbassate e il vostro dolore e la mancanza di Mike sono diventate un sentimento privato e assoluto, voglio mandarvi un grande abbraccio. Siete una famiglia meravigliosa che Mike amava sopra ogni cosa. Un esempio per tutti noi che tentiamo di fare al meglio questo lavoro fatto di lustrini ma anche di tante belle storie di vita. Come la vostra. Con affetto

Maria Alessandra Agostini

Da Maria Alessandra Agostini che ricorda che tutta la sua famiglia andava al bar dove c’era la TV a vedere “Lascia o raddoppia?”. “Poi c’era l’atmosfera del tifo, come ad una partita di calcio.

Da Stefano Redaelli con il Ponte Casa d’Aste

Ricordo con emozione e affetto Mike Bongiorno: la sua incontenibile energia, il suo giovanile entusiasmo, la sua contagiosa allegria (…) Si poneva sempre con disponibilità, gentilezza e simpatia, una persona importante e semplice allo stesso tempo, un grande nella vita e nel lavoro…

La grandezza d’un uomo si riconosce quando si fa silenzio. Oggi che non puoi più parlare ascoltiamo tutti la voce di chi ti riconosce grande. Per la tua mitezza, la generosità, la tua onestà intellettuale

Ciao Mike complimenti per la tua vita così piena, dai speranza alla voglia di realizzare i sogni

Sono qui a contraccambiare il rispetto, l’onestà e l’allegria che hai dimostrato nei confronti di noi spettatori. Ciao Mike

Grazie Mike per tutti i bei momenti che mi hai regalato quando ero bambino, per i sorrisi che mi hai dato da giovane e per queste lacrime che mi regali da uomo. Grazie per i tuoi insegnamenti

Da piccoli, con mio fratello, il giovedì sera andavamo a dormire sempre dai nonni, per vedere tutti insieme TeleMike. Grazie Mike. Ricordi indimenticabili

Stefano Chiti

A un grande Italiano che ha saputo unire gli Italiani. Ciao Mike e grazie

Daniela Nicoli

Sono cresciuta a Telemike e Ruota della Fortuna, con la tua classe, signorilità e allegria adesso che ho 31 anni cercherò sempre un po’ di te in ogni personaggio televisivo anche se rimarrai e sei ineguagliabile. Inoltre ringrazio la famiglia per averci dato a noi gente comune la possibilità di condividere il dolore e dargli un ultimo saluto.

1954 (anonimo)

Non ricordo un momento della mia vita senza lui in discreto sottofondo

Don Giorgio Colombo, Cappellano Ospedale Buzzi

A nome di tutti i bimbi malati che in Mike Bongiorno hanno trovato sempre tanto sollievo…