Pippo Baudo testimonial della nuova campagna della Fondazione Mike Bongiorno

Prefazione:

“Il mio amico Mike, per 50 anni ha portato l’Allegria nelle nostre case. E ora la Fondazione Mike continua, concretamente, con le “Case Allegria”: un grande progetto sociale che aiuta […]

15 feb 2013

MIKE: BAUDO, E' STATO IL MIO PUNTO DI RIFERIMENTO

“Il mio amico Mike, per 50 anni ha portato l’Allegria nelle nostre case. E ora la Fondazione Mike continua, concretamente, con le “Case Allegria”: un grande progetto sociale che aiuta gli anziani abbandonati, i ragazzi che non trovano lavoro e chi è in stato di povertà.”

Con queste parole Pippo Baudo, amico e “leale avversario” televisivo di Mike, racconta il progetto “ Casa Allegria” della Fondazione Mike Bongiorno nello spot TV di 30” ideato per la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite SMS solidale.

Per aiutare le fasce sociali più deboli – bambini e mamme in difficoltà, giovani in cerca di occupazione e anziani soli – la Fondazione sta realizzando il network Casa Allegria, una rete di luoghi per la formazione e l’aggregazione che si sta sviluppando su tutto il territorio nazionale. Spazi aperti a tutti, in particolare ai giovani, dove è possibile apprendere nuove competenze, sviluppare il proprio talento, avvicinarsi all’arte, alla cultura e ai nuovi media oppure attivarsi nel volontariato, impegnandosi insieme a adulti, famiglie e anziani.

Insieme allo storico presentatore sostengono la campagna anche i Jalisse, il duo che vinse Sanremo nell’ultima edizione presentata da Mike, e il cui nuovo singolo “E se torna la voce” fa da colonna sonora dello spot.

Su musica del M° Maurizio Fabrizio, testo dei Jalisse e del giovane autore Silvano Tognetti, dai primi di marzo il brano sostiene il progetto anche attraverso la donazione delle royalties delle vendite su iTunes.