LA FONDAZIONE MIKE ADERISCE AL PROGETTO CONNECT4CLIMATE – ICHANGE

Prefazione:

La Fondazione Mike ha aderito al progetto Connect4Climate-IChange, un concorso destinato agli studenti universitari di tutto il mondo a cui è stato chiesto di creare uno spot di 30 secondi […]

29 mag 2013

c4c-logo

c4c-logoLa Fondazione Mike ha aderito al progetto Connect4Climate-IChange, un concorso destinato agli studenti universitari di tutto il mondo a cui è stato chiesto di creare uno spot di 30 secondi sul cambiamento climatico. L’obiettivo è stato quello di aumentare, attraverso attività di comunicazione, la consapevolezza sulle cause e le conseguenze dei cambiamenti climatici. Mercoledì 29 maggio nella prestigiosa cornice del Teatro Nazionale di Milano, in occasione della XXVI edizione del Gran Premio della Pubblicità di Milano presentato da Piero Chiambretti, Nicolò Bongiorno (che ha fatto parte della giuria composta da professionisti della televisione e del cinema, della pubblicità e del mondo accademico) consegnerà un proprio riconoscimento a uno dei 5 finalisti che ha partecipato al concorso.
La Fondazione Mike Bongiorno, attenta e sensibile alle tematiche ambientali e di tutela del patrimonio naturale, ha condiviso con entusiasmo questa iniziativa promossa da Banca Mondiale e dal Ministero dell’Ambiente, L’obiettivo condiviso è quello di sensibilizzare il pubblico sulle conseguenze dei cambiamenti climatici sul pianeta attraverso attività di comunicazione e in quest’ottica Fondazione Mike prosegue con lo sviluppo insieme al ministero della pubblica istruzione per il prossimo anno scolastico una progettualità didattica nell’ambito della Media Education. Il primo progetto in linea con questi propositi sarà ad agosto, nel contesto della prima edizione del Bravo Bravissimo Mountain Club, a Cervinia (Valle d’Aosta), dove verrà coinvolto un gruppo di ragazzi nella realizzazione di un breve documentario sugli effetti del cambiamento climatico sul ghiacciaio del Plateau Rosà e in laboratori didattici incentrati sullo studio, la salvaguardia e la conservazione dell’ecosistema montano e dei ghiacciai italiani; a questo scopo sarà data grande enfasi al tema del surriscaldamento globale.