21st Century Education

L’educazione è oggi considerata come uno dei principali strumenti per fornire agli individui le abilità cognitive e comportamentali per generare benessere ed innovazione; progresso tecnologico e know how sono infatti statisticamente tra i maggiori indici di sviluppo economico e di well-being. Oggi più che mai si rende necessario un rinnovamento del sistema educativo e delle metodologie di insegnamento per stare al passo coi tempi; Fondazione Mike vuole contribuire al cambiamento promuovendo percorsi formativi basati sulla 21st Century Education.

Con 21st Century Education si intende la rilettura in chiave contemporanea di alcune teorie pedagogiche costruttiviste e attiviste note. In particolare viene ripresa la loro rielaborazione nel metodo esperienziale e nell’approccio anglo-americano del creative learning: approcci educativi che utilizzano il potenziale formativo dell’esperienza diretta, della creatività, del problem-solving e il coinvolgimento attivo del bambino nel processo di conoscenza col fine di crescere e formare ragazzi abituati alla sperimentazione. L’analisi approfondita della realtà sociale contemporanea ha portato all’identificazione delle caratteristiche fondamentali attraverso cui i significati culturali e l’informazione vengono trasmessi, appresi e quindi compresi. Se concetti come digitalizzazione, interattività, multiculturalità, e innovazione tecnologica caratterizzano il XXI° secolo è naturale che anche i processi di apprendimento debbano di conseguenza adattarsi ai bisogni delle nuove generazioni puntando così sull’educazione alla multimedialità digitale e sulla rielaborazione creativa di contenuti multiculturali.